Eurostat: Inflazione eurozona in forte frenata, -0,6% a gennaio

Bruxelles (Belgio), 30 gen. (LaPresse) - L'inflazione annua nell'eurozona è stata negativa a gennaio, segnando un calo dei prezzi dello 0,6%, in forte ripiegamento anche rispetto al -0,2% di dicembre. È quanto emerge dalla stima preliminare di Eurostat. Il tasso negativo, sottolinea l'istituto statistico di Bruxelles, è guidato dal calo dei prezzi energetici (-8,9% a gennaio, contro il -6,3% di dicembre). Risultano in flessione anche cibo, alcol e tabacco (-0,1%, contro il dato piatto di dicembre) e i beni industriali non energetici (-0,1%, rispetto al dato piatto del mese precedente). Sono i prezzi dei servizi risultano in aumento (+1,0%, contro il +1,2% di dicembre).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata