Eurostat: Disoccupazione eurozona giù all'11,2%, minimi dal 2012

Bruxelles (Belgio), 2 mar. (LaPresse) - La disoccupazione nell'eurozona è stata pari a un tasso destagionalizzato dell'11,2% a gennaio, in discesa rispeto all'11,3% di dicembre. Lo rileva Eurostat, ricordando che si tratta del livello più basso di disoccupazione dall'aprile del 2012. Nell'area dell'euro il tasso era all'11,8% a gennaio 2014. Sempre nel primo mese di quest'anno, la disoccupazione nell'Ue a 28 è scesa al 9,8% dal 9,9% di dicembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata