Euro torna vicino ai massimi a due mesi, sostegno da Pmi servizi
(Finanza.com)
Nuovo strappo al rialzo dell'euro che si è riportato nei pressi dei massimi a due mesi sul dollaro. Il cross tra le due divise regine del forex viaggia in area 1,124, non lontano dal picco a 2 mesi a quota 1,1289 toccato il 30 aprile. 

La divisa unica europea ha trovato sostegno questa mattina negli indici Pmi servizi oltre le attese. La lettura finale l'indice Pmi servizi della zona euro si è attestato a 54,1 punti contro i 53,7 punti delle passata rilevazione. Il mercato si attendeva un dato in linea con la lettura preliminare a 53,7 punti. 
Il movimento dell'euro è dettato anche dalla parallela debolezza del dollaro con i rinnovati timori circa l'andamento della congiuntura statunitense. In tal senso ieri i dati sul commercio degli Stati Uniti, con deficit della bilancia commerciale Usa schizzato a 51,4 mld a marzo (il valore più alto dall'ottobre 2008) ha acuito le preoccupazioni sulla salute della prima economia mondiale. 
"Il dollarocentrismo continua a rimanere marcato e le evidenze maggiori ci arrivano nel momento in cui vengono rilasciati dati macroeconomici americani", sottolinea oggi Matteo Paganini di Fxcm. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata