Eurispes: Economia sommersa italiana vale 530 mld, pari al 35% del Pil

Roma, 31 ago. (LaPresse) - L'Eurispes stima che l'insieme dell'economia non osservata nel nostro Paese abbia generato nell'ultimo anno circa 530 miliardi di euro, pari al 35% del Pil ufficiale che è intorno ai 1.540mld, una somma equivalente ai Pil ufficiali di Finlandia (177 mld), Portogallo (162 mld), Romania (117mld) e Ungheria (102mld) messi insieme. Un sistema economico parallelo, non ufficiale, al quale si somma un'altra economia: quella criminale, il cui fatturato l'Eurispes stima in almeno 200 miliardi di euro annui e i cui proventi vengono in gran parte riciclati all'interno dell'economia legale e in parte alimentano il sommerso stesso. Il dato è contenuto nello studio elaborato dall'Eurispes dal titolo 'Italian Spread' nel quale vengono analizzati la differenza tra ricchezza, redditi dichiarati e tenore di vita delle famiglie italiane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata