Euforia sui listini europei il day-after la Bce, acquisti su Telefonica
(Finanza.com) I listini europei festeggiano la nuova ondata di liquidità, pari a oltre mille miliardi di euro, annunciata ieri da Mario Draghi. Nel corso della mattina indicazioni positive sono arrivate anche dagli indici Pmi relativi il manifatturiero e il comparto servizi di Eurolandia, pari rispettivamente a 51 e a 52,7 punti. A Londra il Ftse100 ha terminato in rialzo dello 0,53% a 6.832,83 punti, il Dax è salito del 2,05% a 10.649,58 e il Cac40 grazie a un +1,93% si è spinto a 4.640,69. Più indietro l'indice spagnolo, l'Ibex, in rialzo dello 0,67% a 10.581,5. Sul listino madrileno +3,37% per Telefonica dopo la diffusione della notizia che Hutchison Whampoa è in trattative per acquisire la divisione mobile in Gran Bretagna. Il controvalore del deal dovrebbe attestarsi in quota 10 miliardi di sterline.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata