Essilux, antitrust Ue accende faro su acquisizione GrandVision

Milano, 6 feb. (LaPresse) - La Commissione europea ha avviato un'indagine approfondita antitrust per valutare se la proposta acquisizione di GrandVision da parte di EssilorLuxottica violi le regole Ue sulle concorrenza. Lo annuncia una nota. Bruxelles teme che l'acquisizione possa ridurre la concorrenza per la fornitura all'ingrosso di lenti e occhiali oftalmici e per i prodotti ottici al dettaglio. La vicepresidente della Commissione Ue, Margrethe Vestager, responsabile degli uffici antitrust, dichiarato che "EssilorLuxottica è il più grande fornitore mondiale di occhiali e GrandVision è la più grande catena di negozi al dettaglio in Europa. In questo mercato in via di consolidamento, dobbiamo valutare attentamente se la fusione proposta porterebbe a prezzi più alti o a scelte ridotte per i consumatori che visitino il loro ottico locale".

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata