Eni: oggi seminario upstream a Londra, valuta la possibilità di non rinnovare contratti take or pay
(Finanza.com) Eni debole a Piazza Affari, dove lascia sul parterre lo 0,60% a 17,48 euro, nel giorno del seminario “Upstream” che si terrà a Londra nel pomeriggio. Il colosso petrolifero, come annunciato ieri dall'Ad Paolo Scaroni in un'audizione al Senato, sta valutando la possibilità di non rinnovare i contratti di approvvigionamento gas “take or pay” e, su questo tema, ha avviato un confronto sia con il Governo sia con l'Autorità per l'Energia. I contratti in scadenza (al 2017) sono quelli con Norvegia e Olanda, mentre Eni sta rinegoziando quelli con Russia e Algeria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata