Eni, governo Usa archivia accuse corruzione in Algeria e Nigeria

Milano, 1 ott. (LaPresse) - Il governo Usa archivia le accuse contro Eni per i casi di presunta corruzione in Algeria e Nigeria. In una nota del Cane a sei zampe si legge che la compagnia italiana "prende atto con soddisfazione di avere ricevuto conferma che il dipartimento di Giustizia americano ha concluso le proprie indagini ai sensi della normativa anticorruzione Usa (Fcpa) in relazione ai procedimenti Algeria e Nigeria, disponendone l'archiviazione".

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata