Eni, Financial Times: Ex a.d. Scaroni sarà vicepresidente banca Rothschild

Milano, 19 giu. (LaPresse) - Stando a quanto riporta il Financial Times, l'ex amministratore delegato di Enel ed Eni, Paolo Scaroni starebbe per diventare vicepresidente della banca d'investimento Rothschild. Scaroni, 67 anni, secondo il quotidiano inglese, porta con sé una serie di contatti importanti nel settore energetico a livello mondiale e in Italia, ed è visto come un 'apriporta' in questo settore per la banca. Si tratta di una mossa insolita per Rothschild, che difficilmente si affida ai grandi nomi dell'economia. Scaroni lavorerà a Londra per 2-3 giorni a settimana. Decisivo il suo rapporto personale con il presidente della banca, David de Rothschild, costruito nel periodo precedente la crisi finanziaria, quando si sono seduti insieme nel board della banca olandese Abn Amro, quando fu discussa la maxi operazione con Royal Bank of Scotland, Fortis e Santander nel 2008. Sul nuovo incarico, pare che non abbiano pesato le condanne e le accuse mosse a Scaroni dalla magistratura italiana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata