Eni, Descalzi: Con giacimenti Egitto Mediterraneo sarà nuovo hub del gas

Roma, 10 dic. (LaPresse) - "La grande scoperta di Eni in Egitto crea dinamiche nuove, cambiando completamente le prospettive di sviluppo per diversi Paesi. E' in grado di garantire l'autosufficienza energetica dell'Egitto per i prossimi decenni e la disponibilità di gas per i prossimi decenni. Può essere un volano anche per lo sviluppo di altri Paesi, come Cipro e Israele e in futuro anche per Libia e Libano. Se i Paesi sapranno cooperare, ci sono tutte l econdizioni per la creazione di un nuovo hub del gas nel Mediterraneo". Lo ha detto l'amministratore delegato di Eni Claudio Descalzi, intervenendo a Med 2015 all'hotel Parco dei Principi di Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata