Energia, Terna: A marzo consumi -10,2%, pesa effetto lockdown

Milano, 17 apr. (LaPresse) - A marzo, secondo quanto rilevato da Terna, la domanda di elettricità in Italia è stata di 23,7 miliardi di kWh, in diminuzione del 10,2% rispetto allo stesso mese del 2019. E' quanto comunica la società in una nota, spiegnado che questo valore è stato ottenuto con un giorno lavorativo in più (22 giorni rispetto a 21) e una temperatura media mensile inferiore di 1,2 gradi centigradi rispetto a marzo dello scorso anno. "La riduzione dei consumi registrata risente dell'impatto delle misure introdotte per far fronte all'emergenza sanitaria da Covid-19", sottolinea Terna. Il dato destagionalizzato e corretto dagli effetti di calendario e temperatura porta la variazione a -11,1%.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata