Energia, Antitrust: Struttura bolletta altera scelte consumatori

Milano, 9 lug. (LaPresse) - "L'attuale struttura di costo della bolletta determina una alterazione delle scelte dei consumatori, che devono assumere le proprie decisioni senza avere piena consapevolezza di quale sia il reale costo del servizio che stanno acquistando e dei reali vantaggi economici sottostanti la scelta di cambiare operatore". E' quanto ha detto il capo di Gabinetto dell'Antitrust in audizione al Senato. "Le modalità fino ad oggi prescelte per regolare i rapporti fra i vari operatori lungo la filiera - ha aggiunto -, al fine di garantire l'esazione degli oneri di sistema, hanno introdotto ulteriori asimmetrie in un mercato della vendita che vede competere fra loro operatori con caratteristiche strutturali diverse, in ragione dell'essere o meno integrati verticalmente nell'attività di distribuzione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata