Enel, via libera Consob a bond da 1,5 mld: offerta da 6 a 24 febbraio

Roma, 2 feb. (LaPresse) - La Consob ha autorizzato il lancio di obbligazioni di Enel fino a un massimo di 1,5 miliardi di euro e l'offerta si svolgerà tra i prossimi 6 e 24 febbraio, salvo chiusura anticipata o proroga. Lo comunica Enel in una nota. "Le obbligazioni a tasso fisso o a tasso variabile - spiega il gruppo - potranno essere sottoscritte presso i collocatori con un investimento minimo di 2mila euro, pari a 2 obbligazioni del valore nominale di mille euro ciascuna, con possibili incrementi pari ad almeno 1 obbligazione, per un valore nominale di mille euro ciascuna". Enel spiega che l'importo delle obbligazioni, destinate al pubblico in Italia, potrà aumentare fino a 3 miliardi di euro. I proventi dell'offerta saranno destinati a finalità di gestione operativa generale del gruppo, come l'eventuale rifinanziamento del debito nell'ambito della strategia di estensione della scadenza media del debito consolidato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata