Enel: Conti, centrati obiettivi nel 2012, il prossimo sarà un anno complicato
(Finanza.com) Abbiamo centrato gli obiettivi in termini di Ebitda e di indebitamento. È quanto ha annunciato l'Amministratore delegato di Enel, Fulvio Conti, nel corso di un incontro con la stampa. “Nel 2012 –ha detto il manager- abbiamo centrato tutti gli obiettivi prefissati in termini di Ebitda e di debito”. La view sull'Ebitda era stata fissata a 16,5 miliardi mentre il debito era stato stimato a 43 miliardi. L'anno prossimo però, ha anticipato Conti, sarà “un anno complicato”. A Piazza Affari il titolo sale di quasi mezzo punto percentuale (+0,45%) a 3,14 euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata