Emak: fatturato 2013 atteso a 365-370 milioni, indebitamento stimato in calo
(Finanza.com) Dopo i 354,8 milioni registrati nell'esercizio 2012, il Gruppo Emak nonostante “un quadro macro economico incerto”, stima per il 2013 una crescita delle vendite del 3%-5% con il raggiungimento di un fatturato pari a 365-370 milioni. “I driver principali alla base di queste ipotesi –si legge nella nota preparata dalla società- sono il consolidamento delle vendite dei prodotti lanciati sul mercato nel corso dell'esercizio passato e l'introduzione di importanti nuovi modelli per tutte le linee di prodotto del Gruppo, il consolidamento della filiale in Brasile e la sempre maggiore integrazione delle società acquisite alla fine del 2011”. L'Ebitda è visto nel range di 38-40 milioni mentre l'indebitamento, pari a 99,9 milioni a fine 2012, è stimato a 75-80 milioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata