Elezioni Usa: domani l'ultimo confronto tra Obama e Romney
(Finanza.com)
Domani si assisterà all'ultimo duello televisivo prima delle elezioni tra il presidente Usa, Barack Obama e il suo sfidante repubblicano, Mitt Romney. La situazione dal punto di vista dei sondaggi è di un sostanziale testa a testa.

Dal fronte nazionale, dopo il secondo dibattito Obama ha leggermente recuperato e, secondo i dati diffusi da Rasmussen, al momento l'attuale presidente si attesta al 48% dei consensi contro il 49% di Romney. Ma su base locale è Obama ad avere la meglio, anche se il primo dibattito ha consentito al candidato dell'elefantino di recuperare terreno in Florida, Virginia, Nord Carolina.

Un particolare focus lo merita l'Ohio. Stando ai dati diffusi dal Public Policy Polling, Romney ha ridotto il gap che aveva con Obama portando la sua quota di consensi al 48% contro il 49% del presidente attuale. L'ultimo sondaggio registrato dal PPP lo scorso 13 ottobre infatti dava Obama in vantaggio del 51%.

La partita resta quindi aperta e lo scontro domani verterà sulla politica estera con quattro temi dominanti: la sicurezza nazionale, le turbolenze nel medio-oriente, la crisi europea e la Cina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata