Egitto, Fmi riprende colloqui al Cairo: Bene determinazione su riforme

Il Cairo (Egitto), 17 mar. (LaPresse/AP) - Il Fondo monetario internazionale accoglie con favore la volontà dell'Egitto di proseguire con determinazione nel suo programma di riforme. Lo ha detto l'alto ufficiale del Fmi, Masood Ahmed, al Cairo per colloqui con il governo per l'erogazione di 4,8 miliardi di dollari di aiuti. Il Fondo insiste affinché il governo egiziano acceleri sulla riforma dei sussidi e del fisco. L'Egitto ha bisogno degli aiuti perché le sue riserve in valuta estera si stanno quasi esaurendo. Ahmed ha incontrato sia il primo ministro egiziano, sia il governatore della Banca centrale. I colloqui erano stati ritardati dagli scontri di dicembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata