Edison, da cda via libera ad accordo su riassetto

Milano, 24 gen. (LaPresse) - Il cda di Edison ha approvato il piano di riassetto del gruppo. Secondo quanto si apprende da una nota di Foro Buonaparte, il consiglio ha dato il via libera all'accordo di principi per il riassetto societario di Edison ed Edipower fra la società, A2A, Delmi ed EDF che prevede la vendita a Delmi della partecipazione sociale in Edipower e un contratto per la fornitura di gas a quest'ultima.

Il comunicato spiega che il cda di Edison, avvalendosi anche del parere di congruità di Lazard, ha valutato positivamente l'accordo cui darà esecuzione entro il termine previsto del 15 febbraio per ragioni di carattere sia industriale che finanziario. La cessione della partecipazione in Edipower libererà risorse che saranno destinate allo sviluppo delle attività di Edison e consentirà di migliorare la posizione finanziaria netta di Edison di circa 1,1 miliardi di euro con conseguente impatto positivo sui ratios patrimoniali dell'azienda. Il contratto di fornitura di gas da Edison a Edipower consentirà di mantenere inalterato l'equilibrio fra le proprie fonti di approvvigionamento e i relativi impieghi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata