Economia, l'allarme di Tremonti: "I fattori internazionali possono contribuire a rallentare la crescita"

L'ex ministro era al Forum Nazionale dei Commercialisti

(LaPresse) Giulio Tremonti è intervenuto lunedì al Forum Nazionale dei Commercialisti. L'ex ministro dell'economia ha sottolineato a margine del convegno, come le instabilità internazionali possano contribuire ad un ulteriore rallentamento dell'economia. "L'interdipendenza che c'è al mondo è molto elevata e i governi sull'economia possono fare poco bene, ma spesso fanno molto male. È pittoresco quando le cose vanno bene i governi dicono che è merito loro, quando le cose vanno male dicono che è colpa degli altri", le parole del ministro.