Ebay colpito da cyberattacco, chiede a utenti cambio password

San José (California, Usa), 21 mag. (LaPresse/AP) - EBay chiede a tutti i suoi utenti di cambiare la propria password a seguito di un attacco cibernetico che ha compromesso la banca dati delle parole d'ordine criptate e delle informazioni personali. La società dell'e-commerce sottolinea che non è stata riscontrata alcuna prova che faccia pensare che sia stato violato il sistema PayPal e che siano stati rubati dati finanziari o delle carte di credito.

EBay riferisce inoltre che la sua indagine è ancora in corso e non può riferire il numero specifico degli utenti interessati, ma aggiunge che ad essere stata colpita potrebbe essere una grande quantità di profili. La società sta lavorando con le forze dell'ordine per risalire agli autori del cyberattacco. Gli hacker avrebbero rubato le credenziali di alcuni dipendenti per il log-in al sistema interno di Ebay. L'attacco al database sarebbe avvenuto tra fine febbraio e inizio marzo. La società ha tuttavia rilevato solo due settimane fa le credenziali di log-in dei dipendenti compromesse.

EBay conta 145 milioni di utenti attivi alla fine del primo trimestre. L'attacco cibernetico massivo non è il primo del genere negli Stati Uniti. Negli ultimi mesi del 2013 hacker avevano rubato i dati di circa 40 milioni di carte di credito e di debito di clienti di Target approfittando di una falla nel sistema di sicurezza 'Heartbleed' utilizzato dalla rete interna del gruppo e da oltre 500.000 siti web che richiedono l'inserimento di una password e di altre informazioni sensibili. L'attacco contro Target aveva permesso agli hacker di trafugare i dati personali di circa 70 milioni di persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata