E' emergenza gas, ok centrali a olio

Roma, 6 feb. (LaPresse) - Il Comitato per il monitoraggio e l'emergenza gas del ministero dello Sviluppo economico ha deciso di attivare lo stato di emergenza, secondo le procedure dell'Unione europea, e di avviare la messa in esercizio delle centrali elettriche ad olio combustibile, che consentiranno di contenere i consumi di gas a uso termoelettrico. E' quanto si legge in un comunicato diffuso dal ministero. Il Comitato ha inoltre deciso di attivare il contenimento dei consumi per i clienti industriali, "le cui clausole contrattuali prevedano tale possibilità". In questo modo, spiega la nota, "vengono tutelate pienamente le utenze domestiche, per le quali sono escluse conseguenze negative". Il Comitato si riunirà di nuovo domani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata