Draghi: Unione monetaria successo, incompletezza ha impedito stabilizzazione

Pisa, 15 dic. (LaPresse) - "L'unione monetaria è stata un successo sotto molti punti di vista, allo stesso modo dobbiamo riconoscere che non in tutti i Paesi sono stati ottenuti i risultati che ci si attendeva. In parte per le politiche nazionali seguite, in parte per l'incompletezza dell'unione monetaria che non ha consentito un'adeguata azione di stabilizzazione ciclica durante la crisi". Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi, questa mattina a Pisa, dove gli è stato conferito dalla Scuola Superiore Sant'Anna il PhD honoris causa in Economics, in occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico."Occorre ora disegnare i cambiamenti necessari dell'unione monetaria - ha aggiunto - e realizzarli il prima possibile- aggiunge-, spiegandone l'importanza a tutti i cittadini europei".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata