Draghi: Progressi notevoli eurozona, spread superiori a rischio reale

Davos (Svizzera), 27 gen. (LaPresse/AP) - I progressi dell'eurozona sono "notevoli" e "se si confronta l'area oggi con cinque mesi fa ci si accorge che è tutto un altro mondo". Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, intervenendo al World economic forum di Davos. Secondo Draghi, infatti, gli spread sui bond governativi "sono diventati superiori al rischio effettivo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata