Draghi: Lituania ha varato misure eccezionali per aderire a euro

Francoforte (Germania), 1 gen. (LaPresse) - "A nome del Consiglio direttivo della Banca centrale europea, accolgo con soddisfazione questo ulteriore allargamento dell'area dell'euro. La Lituania ha varato misure eccezionali in un periodo difficile per raggiungere il traguardo dell'adozione della moneta unica". Così in una nota il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi, dando il benvenuto al Paese baltico nell'eurozona. Nella nota si specifica, inoltre, che la Lietuvos bankas diventa membro dell'eurosistema e che la Lituana aderisce "al sistema di vigilanza bancaria della Bce nel quadro del Meccanismo di vigilanza unico".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata