Draghi: Bce non salverà gli Stati, governi seguano esempio Germania

Torino, 10 giu. (LaPresse) - La Banca centrale europea "non interverrà per garantire in generale la solvibilità di un Paese", ma lavora per preservare l'euro. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, secondo anticipazioni di un'intervista con l'emittente tedesca Zdf, come riporta il sito di Reuters. Draghi ha sostenuto che con l'annuncio delle Omt, ovvero il cosiddetto scudo anti-spread, "il rischio dei contribuenti tedeschi è oggi significativamente inferiore rispetto a un anno fa". Il numero uno dell'Eurotower ha inoltre ammonito che i Paesi sotto stress per la crisi del debito devono emulare gli sforzi fatti dalla Germania per le riforme, come riporta su Twitter il Wall Street Journal. L'intervista di Draghi, che andrà in onda questa sera, arriva alla vigilia dell'udienza di due giorni della Corte costituzionale tedesca che dovrà esprimersi sulle Omt. Una sentenza non è prevista tuttavia prima dell'autunno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata