Dollaro: salgono ancora le scommesse rialziste (Cftc)
(Finanza.com) Nuovo incremento per le scommesse rialziste sul dollaro. Nella settimana al 12 maggio il controvalore delle posizioni rialziste detenute sul biglietto verde ha registrato un incremento passando da 23,57 a 25,46 miliardi di dollari, il dato maggiore dal 17 luglio del 2012. Lo ha annunciato la Commodity Futures Trading Commission (Cftc) nel suo report settimanale, il Commitments of Traders (Cot). Per quanto riguarda l'incrocio con lo yen le posizioni ribassiste hanno superato quelle “long” di 93.800 contratti, non lontano dal massimo registrato nel 2012 a 94.400 contratti. Indicazioni simili anche per l'incrocio con la sterlina, il cui dato è passato da -43.800 e -49.800, e per quello con il dollaro canadese, sceso da -46.700 a -53.400. Sia per la prima che per la seconda si tratta dell'ottavo incremento consecutivo delle posizioni nette “corte”. Il dato relativo l'euro è leggermente migliorato scendendo da -26.100 a -24.800 contratti, primo calo dopo cinque incrementi, mentre le posizioni nette lunghe sul dollaro australiano hanno superato quelle corte di 23.300 unità, 16 mila in più rispetto al dato precedente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata