Dollaro Australia, nuovi minimi da cinque anni e sei mesi contro il biglietto verde
(Finanza.com) Continua a perdere terreno il dollaro australiano nei confronti del biglietto verde. La quotazione del cross è scesa sotto 0,80 venerdì scorso e oggi ha toccato nuovi minimi dal luglio 2009 a 0,7855. La spinta al ribasso per il dollaro australiano è aumentata nelle ultime settimane a causa dei dati economici in arrivo dalla Cina, grande consumatore di materie prime e degli interventi delle Banche centrali. In particolare la Banca del Canada, uno dei Paesi produttori di petrolio e materie prime come l'Australia, è stata costretta a tagliare i tassi di interesse. Anche la Reserve Bank of Australia potrebbe dunque essere costretta ad adeguarsi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata