Deutsche Bank, maxi-rosso di 859 mln nel III trimestre

Francoforte (Germania), 30 ott. (LaPresse/AFP) - Deutsche Bank si avvia a chiudere il 2019 con una forte perdita per i costi di ristrutturazione, anche se i vertici insistono sulla bontà della cura per il colosso bancario tedesco. Il gruppo ha perso 859 milioni di euro (954 milioni) tra luglio e settembre, in calo rispetto a un utile di 211 milioni del terzo trimestre dell'anno scorso. Le perdite nette nel progressivo annuo a settembre sono di ben 3,9 miliardi. Il consensus tra gli economisti intervistati da Bloomberg è per 4,3 miliardi di perdite entro il 31 dicembre. "Stiamo pianificando e lavorando per chiudere in pareggio o per un anno migliore" nel 2020, ha detto ai giornalisti il capo delle finanze, James von Moltke, in una conference call. Nel 2018 Deutsche Bank aveva realizzato un utile di 300 milioni di euro dopo tre anni successivi di perdite.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata