Def, Upb valida quadro programmatico 2019-2022

Roma, 16 apr. (LaPresse) - L'Ufficio parlamentare di Bilancio ha validato il quadro programmatico 2019-2022. Così il presidente Upb Giuseppe Pisauro nel corso dell'audizione davanti alle commissioni Bilancio di camera e Senato sul Def. " Le previsioni macroeconomiche programmatiche del MEF e quelle del panel UPB (Cer, Prometeia e Ref, oltre allo stesso UBP)sono nel complesso coerenti - spiega - La dinamica del PIL reale (rispettivamente dello 0,2 per cento nel 2019 e dello 0,8 in tutti e tre gli anni successivi) risulta compresa nell'intervallodi variazione del panel e soltanto nel 2021 si pone al limite superiore. Quanto alla dinamica del PIL nominale, variabile che più direttamente rileva sull'andamento di finanza pubblica,si attesta nell'ambito dell'intervallo di previsione, grazie anche alla componente del deflatore che si mantiene al di sotto dell'estremo superiore delle stime del panel".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata