Def, fonti: Pil 2016 verso revisione al ribasso a +1,3/1,4%
Il governo si prepara ad abbassare le stime di crescita del Pil italiano rispetto all'1,6% previsto

 Il governo si prepara ad abbassare le stime di crescita del Pil italiano per il 2016 all'1,3 o all'1,4 per cento, dall'attuale stima dell'1,6%. Lo hanno detto fonti governative a Reuters. La maggior parte degli analisti si aspettano una crescita significativamente inferiore. Secondo l'Ocse, ad esempio, che è improbabile che l'aumento del Pil italiano supereràl'1%.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata