Def, Bankitalia: Spread incide su patrimoni banche, rischio limiti credito

Roma, 9 ott. (LaPresse) - "Una minore valutazione dei titoli di Stato in portafoglio incide sui requisiti patrimoniali delle banche; oltre certi limiti, può ridurne la capacità di offrire credito all'economia". Così il vicedirettore generale di Bankitalia, Luigi Signorini, in audizione sul Def davanti alle commissioni Bilancio di Camera e Senato riunite a Montecitorio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata