Debiti P.a., Zanonato: Una vergogna, mi impegno ad azzerare stock

Roma, 11 giu. (LaPresse) - "Una Pubblica amministrazione che non paga è una vergogna. Mi impegno al fianco delle imprese per accelerare i pagamenti e semplificare le procedure per il completo azzeramento dello stock dei debiti scaduti". Lo ha detto il ministro allo Sviluppo economico, Flavio Zanonato, intervenendo all'assemblea annuale di Confartigianato. "Entro giugno il governo varerà un decreto urgente per stimolare l'economia", ha spiegato il ministro. Zanonato ha aggiunto che "è un compito non solo del governo, ma dell'intero Paese fa ripartire il sistema economico". Il provvedimento del governo, ha sottolineato il ministro, sarà "importante" anche "per contrastare la disoccupazione giovanile". Il decreto di giugno, ha precisato il responsabile dello Sviluppo economico, conterrà "i primi interventi urgenti per spingere la ripresa, riattivando il circuito del credito, stimolando gli investimenti, riducendo il costo dell'energia, semplificando il quadro regolatorio e rimuovendo molti inutili aggravi". Zanonato ha inoltre sottolineato che "la seconda tappa sarà un più complesso pacchetto di semplificazioni, che sarà specifico oggetto di un disegno di legge che puntiamo a presentare entro fine mese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata