Debiti P.a., Mef: A Cdp domande per 6 mld, si va a riparto

Roma, 8 mag. (LaPresse) - Cassa depositi e prestiti comunica che, nell'ambito della procedura prevista dal decreto per lo sblocco dei pagamenti della Pubblica amministrazione, ha ricevuto un totale di oltre 1.500 domande di anticipazione di liquidità, per un importo complessivo di circa 6 miliardi di euro. E' quanto si legge in una nota del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Cdp spiega che considerando che le cifre richieste superano l'importo delle somme del Fondo dedicato agli Enti locali da 4 miliardi di euro (2 miliardi per il 2013 e 2 miliardi per il 2014), su cui Cassa opera per conto del Mef, si procederà ad un riparto delle somme richieste.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata