Debiti p.a., Confindustria: Qualcosa si muove, bene protocollo

Milano, 21 lug. (LaPresse) - "Il Protocollo d'impegni firmato oggi al Mef da tutti i soggetti interessati è un'iniziativa importante per giungere all'intero smaltimento dei debiti della Pa". Così il Direttore Generale di Confindustria Marcella Panucci, commenta l'odierno protoccolo siglato al ministero delle Finanze sul pagamento dei debiti della p.a. "E' un segnale concreto che qualcosa si sta muovendo. Confindustria continuerà a seguire il tema con la massima attenzione - ha proseguito Panucci - e non sarà soddisfatta finché alle imprese non sarà pagato anche l'ultimo centesimo".

"Questa è una battaglia di civiltà: apprezziamo l'impegno del Governo ad attuare tutte le misure previste dalla legge e a intervenire anche sullo smaltimento dei debiti di parte capitale. Parallelamente, è fondamentale che il fenomeno non si ripeta e che le PA rispettino rigorosamente i nuovi termini introdotti a livello comunitario e recepiti a livello nazionale. Confindustria - ha concluso Panucci - accompagnerà le imprese, attraverso le nostre associazioni, nell'utilizzo degli strumenti messi a disposizione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata