Dazi, Trump rinvia di sei mesi decisione su tariffe su auto

New York (New York, Usa), 15 mag. (LaPresse/AFP) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, intende rinviare di sei mesi la decisione se imporre dazi punitivi del 25% sulle importazioni di auto negli Stati Uniti. Lo hanno riferito fonti del settore ad Afp. Secondo media statunitensi, tra cui la Cnbc, Trump vorrebbe provare la via dei negoziati prima di imporre nuove tasse all'importazione. Le case automobilistiche tedesche sono particolarmente preoccupate per la minaccia tariffaria, ma l'inquilino della Casa Bianca e il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, hanno dichiarato una tregua nel luglio 2018 per permettere una trattativa commerciale.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata