Daimler, in II trimestre utili netti -11%, salgono entrate e vendite

Francoforte (Germania), 25 lug. (LaPresse/AP) - Nel secondo trimestre dell'anno l'azienda automobilistica Daimler registra un calo dell'11% negli utili netti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: ossia 1,15 miliardi di euro rispetto agli 1,70 del secondo trimestre 2012. I profitti sono scesi nonostante un aumento delle entrate (28,9 miliardi di euro, ossia +10% se paragonato allo stesso periodo dello scorso anno) e delle vendite (+8%, per un totale di 570.300 veicoli).

La casa tedesca spiega che i risultati sono dipesi dalle spese registrate per il lancio delle nuove Classe A e Classe B. Entrambe sono state molto vendute ma le spese per questi modelli sono aumentate e le vendite scese durante il periodo di transizione ai nuovi modelli. La compagnia ha mantenuto le previsioni per l'anno fiscale, che prevedono utili simili allo scorso anno, ma ha avvertito che "l'incertezza economica e i rischi esistono in quasi tutte le regioni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata