Crisi, Van Rompuy: Firmato trattato per Esm da 500 mld

Bruxelles (Belgio), 2 feb. (LaPresse) - E' stato firmato oggi il trattato per l'istituzione del Meccanismo europeo di stabilità (Esm) con una capacità massima di prestito pari a 500 miliardi di euro. Lo ha annunciato in una nota il presidente del Consiglio Ue, Herman Van Rompuy, che ha aggiunto che "questo meccanismo di crisi permanente, contribuirà ad aumentare la fiducia e a garantire la solidarietà e la stabilità finanziaria nell'area dell'euro". Il fondo salva-Stati Esm ha l'obiettivo di creare un firewall permanente. Il meccanismo di stabilità è un'istituzione finanziaria internazionale, con sede in Lussemburgo e fondata dagli Stati membri dell'eurozona, con un volume iniziale di prestito massimo di 500 miliardi di euro, attraverso un capitale sottoscritto per 700 miliardi. Van Rompuy ha sottolineato che a marzo i leader dell'Ue rivedranno l'adeguatezza delle dimensioni di Efsf e Esm.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata