Crisi, Ue: Usa comprendono sforzi europei, nessuna divergenza

Bruxelles (Belgio), 5 giu. (LaPresse) - Gli Stati Uniti "hanno compreso perfettamente gli sforzi fatti dalle autorità europee per rispondere alla crisi". Lo ha detto un portavoce della Commissione Ue, Olivier Bailly, di fronte ai giornalisti a Bruxelles. "Abbiamo un regolare e utile scambio di opinioni con i nostri partner", ha aggiunto invece rispondendo ai cronisti il portavoce del commissario agli Affari monetari Olli Rehn, Amadeu Altafaj Tardio, che non ritiene il vertice odierno in teleconferenza del G7 "un incontro straordinario o di allarme". Il portavoce ha precisato che la preoccupazione per la crisi "non è un mistero per nessuno". Secondo quanto riportato da Altafaj, la reazione Usa "è molto positiva sia alle risposte date dalla Commissione Ue in primo luogo e in secondo luogo da tutta l'Unione, e non ci sono divergenze di vedute globali su come procedere alla risoluzione di questa crisi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata