Crisi, Ue smentisce Fmi: Per Italia pareggio bilancio nel 2013

Bruxelles (Belgio), 20 set. (LaPresse) - L'Italia raggiungerà l'obiettivo del pareggio di bilancio nel 2013, "grazie alle misure adottate". Lo ha affermato il portavoce del commissario agli Affari monetari Olli Rehn ai microfoni di Sky Tg24, smentendo così la previsione del Fondo monentario internazionale, che sostiene l'esatto contrario. Secondo il funzionario Ue, il downgrade deciso da Standard & Poor's "è un giuirdizio severo, ma sappiamo che l'Italia ha fatto e farà tutti gli sforzi necessari per raggiungere gli obiettivi sul deficit". Il portavoce di Rehn ha spiegato che oltre ai target di bilancio è necessario però "ristrutturare l'economia e riattivare il potenziale di crescita" creando posti di lavoro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata