Crisi, Ue: Contro disoccupazione giovani subito azioni concrete

Bruxelles (Belgio), 31 gen. (LaPresse) - Contro la disoccupazione giovanile l'Ue mette in campo "soldi veri" e "azioni concrete". Lo ha detto un portavoce della Commissione europea rispondendo alle domande dei giornalisti a Bruxelles. Secondo il funzionario della Commissione quello che verrà stanziato "è del denaro vero per aiutare i giovani, destinato a promuovere azioni concrete", come i team d'azione proposti dal presidente della Commissione Ue. "In settimana - ha affermato ancora la portavoce - i team dovranno decidere un piano d'azione da portare sul terreno per la diminuzione della disoccupazione giovanile".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata