Crisi, Squinzi: Aprire fase nuova per Italia, agire subito

Roma, 15 ott. (LaPresse) - "Abbiamo bisogno di aprire una fase nuova nella storia dell'Italia". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, intervenendo all'assemblea di Confitarma. "Occorre agire, occorre farlo subito, fissando l'agenda su poche e chiare priorità da realizzare, sul serio", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata