Crisi, S&P: Aumenta rischio contagio su funding aziende europee

Londra (Regno Unito), 4 gen. (LaPresse) - Aumenta il rischio di contagio della crisi del debito sul funding delle aziende europee. E' quanto afferma l'agenzia di rating Standard & Poor's, a seguito della messa sotto osservazione con implicazioni negative del merito di credito di 15 Paesi dell'eurozona. "In Europa - spiega l'agenzia internazionale - il costo della protezione dal default è salito drammaticamente nel 2011, accentuando le preoccupazioni degli investitori già prudenti nella regione". Standard & Poor's stima che le imprese europee hanno più di 3.000 miliardi dollari di debito in scadenza nei prossimi quattro anni e, di questo, quasi 1.000 miliardi di dollari maturerà nel 2012.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata