Crisi, manifatturiero nell'eurozona frena in agosto. Giù l'Italia e anche la Germania

Milano, 1 set. (LaPresse/Finanza.com) - Diminuisce la produzione manifatturiera in Italia, e va giù anche la Germania. L'indicatore Pmi, che anticipa il ciclo economico, scenede ai minimi da oltre un anno: da aprile si è invertito quello spunto positivo che aveva profilato attese di ripresa economica.

Male anche la Francia, tiene meglio la Spagna. La Germania cala, scende anche il dato dell'Eurozona.

L'indice pmi manifatturiero nell'Eurozona ha registrato infatti ad agosto (lettura finale) una contrazione a 50,7 punti dai 50,8 punti della precedente rilevazione e contro un consensus di 50,8 punti.

Per quanto riguarda l'Italia l'indice Pmi manifatturiero è scivolato ad agosto a 49,8 punti, sotto la soglia dei 50 punti che distingue un'economia in espansione da una in contrazione. Il dato è in calo rispetto ai precedenti 51,9 punti e sotto le attese degli analisti, ferme a 51 punti.

Calo maggiore del previsto dell'attività manifatturiera in Cina. L'indice Pmi manifatturiero è sceso ad agosto a 51,1 punti, dai 51,7 punti del mese precedente. Gli analisti si aspettavano un indice a 51,2 punti. Sotto le aspettative anche la lettura finale dell'indice Pmi manifatturiero calcolato da Hsbc, che ad agosto si è attestato a 50,2 punti dai 50,3 punti della rilevazione preliminare. L'indice rimane tuttavia sopra la soglia dei 50 punti che indica una fase di espansione.

Tornando in Europa, l'indice Pmi manifatturiero in Germania è diminuito ad agosto (lettura finale) a 51,4 punti rispetto ai 52 punti della precedente rilevazione. Gli analisti si aspettavano un dato a 52 punti.

In Francia si è attestato ad agosto a 46,9 punti, in miglioramento rispetto ai 46,5 punti della rilevazione precedente e delle attese. Si tratta della lettura finale. Un valore del Pmi superiore ai 50 punti indica un'economia in espansione mentre un valore inferiore rappresenta una fase di contrazione.

In Spagna l'indice Pmi del settore manifatturiero si è attestato ad agosto a 52,8 punti, in calo dai 53,9 punti del mese precedente. Gli analisti si aspettavano un indice pari a 53,3 punti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata