Crisi, Lagarde: Bce faccia di più per eurozona

Washington (Usa), 1 ago. (LaPresse/AP) - "Si può fare di più", la Banca centrale europea (Bce) ha promesso di fare tutto il possibile ma ora deve intraprendere ulteriori misure per stabilizzare l'economia dell'eurozona. È quanto dichiarato dal direttore generale del Fondo monetario internazionale (Fmi), Christine Lagarde, durante un incontro con i giornalisti a Washington. L'economia mondiale, ha detto, vede calare la fiducia a causa dei dubbi sulla capacità dei leader europei e statunitensi di gestire i problemi economici. I leader in Europa, ha proseguito, devono quindi mantenere una "modalità di gestione di crisi".

L'eurozona, ha poi aggiunto, ha bisogno di riforme strutturali che ripristino la fiducia nell'euro, oltre alle politiche monetarie. Lagarde ha anche sottolineato la necessità di una supervisione maggiormente centralizzata del settore bancario della zona euro e di una politica fiscale unitaria.

Infine, il direttore generale ha promesso che il Fondo monetario internazionale continuerà a lavorare con la Grecia, dove i leader della coalizione di governo discutono in queste ore le ulteriori misure di austerità necessarie per ottenere gli aiuti economici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata