Crisi, Juncker: Slovacchia voterà per modifiche a fondo salva-Stati

Lussemburgo, 4 ott. (LaPresse/AP) - Il Parlamento slovacco probabilmente approverà le modifiche previste nel fondo salva-Stati. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio europeo Jean-Claude Juncker, affermando che il ministro delle Finanze slovacco "ha fatto capire che ci sarà una votazione positiva". Il leader del secondo partito all'interno della coalizione di governo slovacca aveva minacciato di bloccare le modifiche al fondo, di cui si sta dibattendo un ampliamento di poteri. I cambiamenti al fondo devono essere approvati da tutti i 17 Paesi dell'eurozona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata