Crisi, Juncker: Ritardo nel decidere dà immagine disastrosa eurozona

Bruxelles (Belgio), 21 ott. (LaPresse/AP) - Il presidente dell'Eurogruppo e primo ministro del Lussemburgo, Jean Claude Juncker, ritiene che il ritardo nella soluzione della crisi del debito crei una "disastrosa" immagine della zona euro nel resto del mondo. Il numero uno dell'Eurogruppo ha affermato che non sono necessariamente solo Francia e Germania ad avere divergenze di opinione su come risolvere la crisi e che le decisioni devono essere condivise da tutti i 17 Paesi dell'eurozona. Juncker ha rilasciato le dichiarazioni arrivando all'incontro dei ministri delle Finanze a Bruxelles.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata