Crisi, Hollande: Non c'è asse Italia-Francia contro Germania

Bruxelles (Belgio), 15 mag. (LaPresse) - Un asse tra Roma e Parigi contro la Germania "sarebbe contrario all'interesse dell'Europa, e di Italia e Francia". Lo ha detto il presidente francese, François Hollande, nella conferenza stampa congiunta con il presidente della Commissione Ue, José Barroso. L'inquilino dell'Eliseo ha precisato che Francia e Italia "vogliono che la crescita e l'occupazione giovanile siano temi prioritari" e ha aggiunto che Letta ha "tempo per agire" grazie a una migliorata stabilità "non prevista". Con la la Germania, ha precisato Hollande, bisogna lavorare "insieme in uno spirito costruttivo". Il presidente francese ha lodato i tedeschi affermando che "hanno fatto le cose si dovevano fare, che si possono condividere o no, ma ora sono competitivi". Hollande ha detto ancora di sperare che "l'Europa trovi la stessa determinazione per la crescita come per la riduzione del deficit".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata