Crisi greca: Ok della Merkel all'accordo con almeno una riforma da parte di Atene

Roma, 10 giu. (LaPresse) - La cancelliera tedesca, Angela Merkel, sarebbe pronta a dare il via libera ai fondi di salvataggio per la Grecia se Atene si impegnasse ad attuare almeno una delle riforme economiche chieste dai creditori internazionali. Lo scrive il sito di Bloomberg, che cita due fonti vicine alla posizione della Germania nei negoziati. Con il programma di aiuti alla Grecia in scadenza il 30 giugno, la posizione tedesca sarebbe più flessibile rispetto alle dichiarazioni pubbliche dei membri del governo. Merkel potrebbe incontrarsi a margine del vertice Ue-Celac con il presidente francese, François Hollande, e il premier greco, Alexis Tsipras, per discutere della crisi di Atene.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata