Crisi, Galli (Confindustria): Spread scesi ma ancora troppo alti

Roma, 2 feb. (LaPresse) - "L'opera di risanamento è appena iniziata e il contesto è ancora segnato da notevoli rischi. Gli spread, pur in riduzione, sono ancora troppo alti per poter essere sostenibili nel lungo termine. E' quindi necessario continuare nello sforzo comune per portare il Paese in 'zona sicurezza'". Così Giampaolo Galli, direttore generale di Confindustria, in audizione nella commissione Industria del Senato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata