Crisi, Draghi oggi al Bundestag, difenderà piano Bce di acquisto bond

Berlino (Germania), 24 ott. (LaPresse/AP) - Il presidente della Bce, Mario Draghi, sarà oggi al Bundestag in Germania per un'audizione a seguito della sua decisione di lanciare piani di acquisto illimitato dei bond dei Paesi europei in difficoltà. Si tratterà di un incontro a porte chiuse con i membri delle commissioni Bilancio, Finanze e Affari europei. Alle 16 circa è poi previsto un intervento pubblico di Draghi e del presidente del Bundestag Norbert Lammert.

L'acquisto dei bond da parte della Bce partirebbe in caso di richiesta di aiuto dei Paesi al fondo di salvataggio europeo, circostanza che non si è ancora verificata. In Germania il piano ha incontrato scetticismo. Nonostante il governo del cancelliere Angela Merkel sostenga il piano, il presidente della Bundesbank Jens Weidmann ritiene che la Bce in questo modo si avvicini troppo alla funzione di stampare moneta come sostegno diretto ai singoli governi, cosa che all'istituto non è permessa. In Germania qualsiasi richiesta di fondi di salvataggio all'eurozona andrebbe approvata dal Parlamento.

Joerg Asmussen, membro del comitato esecutivo della Bce, parlando alla televisione tedesca Ard ha detto che "siamo palesemente all'interno del nostro mandato" e che Draghi considera "un grande onore" il fatto di comparire al Bundestag. "Prima ascolterà le preoccupazioni dei deputati sulla politica della Bce; in un secondo momento spiegherà quello che stiamo facendo e che siamo una banca centrale indipendente che prende decisioni per l'intera eurozona", ha proseguito Asmussen spiegando il programma di Draghi. "Discuterà con i parlamentari di come vedono la strada del completamento della valuta unica", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata